Il Personal Branding del Coach – Numero speciale a cura di Serenella Panaro

9,90

Il Personal Branding del Coach

Autrice: Serenella Panaro

 

COME ACQUISTARE

Seleziona il formato digitale dello Speciale (euro 9,90) e premi il tasto Acquista per aggiungere la rivista al tuo carrello.

Al termine degli acquisti, scegli se pagare tramite PayPal, carta di credito o bonifico bancario. Immediatamente dopo l’acquisto riceverai un’email con il link per lo scaricamento della rivista.

SCARICA QUI L’ESTRATTO DELLO SPECIALE

Continua a leggere sotto tutto quello che desideri sapere su questo numero speciale!

Product Description

Il Personal Branding del Coach

Numero speciale a cura di Serenella Panaro

Buongiorno carissimi Lettori e benvenuti in questo Speciale numero monografico di CoachMag, interamente dedicato all’esplorazione del Personal Branding del Coach!

Chi meglio della nostra esperta Serenella Panaro, Coach, Trainer e Specialista di Personal Branding, può guidarci in questo tema con professionalità, competenza, stile e arguzia?

Ecco dunque che nasce questo Speciale, nel quale vediamo riuniti tutti gli articoli a firma di Serenella che, in questi ultimi anni, sono stati pubblicati su CoachMag, perché siano per tutti voi fonte di ispirazione e di arricchimento continuo.

Vi lascio ora alle preziose parole di Serenella, perché vi presenti lei stessa lo scopo di queste pagine: buona lettura dal vostro direttore,

Natascia Pane

***

Cosa è per me il Personal Branding?

Portare in luce il tuo mondo dell’essere e comunicarlo assieme al tuo mondo del fare.

È una operazione di unione dei vari sé, e mai di scelta estrema, rinuncia, separazione. Solo da ciò può rendersi manifesta la tua unicità e distintività. Quello sul proprio Personal Branding è un lavoro di sintesi, alchemico, olistico, profondo, che poi libera energia, pura espressione e… risultati!

Si tratta di un viaggio verso l’estrema chiarezza. Solo dopo averlo compiuto puoi comunicare all’esterno un messaggio coerente, allineato e potentemente risonante.

Tutto parte da dentro, sempre. Inutile concentrarsi subito su dettagli grafici, colori, loghi, come scrivere i post, quali canali social scegliere, se non hai focalizzato bene l’obiettivo. Sarebbe un lavoro dispersivo e dagli esiti incerti.

Sento spesso molti Coach dire che sanno di “dover” lavorare al proprio Personal Branding, ma occuparsene non è nelle loro corde. Vivono il Personal Branding come un task, ennesimo, del proprio Business, da immolare ad un mondo esterno che, stritolato dai meccanismi digitali, glielo richiede come prova di credibilità.

Come è mai possibile? La prospettiva è completamente distorta.

Il Personal Branding è un lavoro di relazione e comunicazione. Il pane quotidiano per un Coach. Un vero e proprio laboratorio di scoperta e di relazione con se stessi e con gli altri. Ci induce a usare esplorazione, ascolto, azioni e feedback. Ci aiuta a sentire, a scendere all’essenza di ciò che è più importante per noi e vogliamo esprimere. Ci libera da maschere e stereotipi. Ci allontana dai “devo”. Ci allena a compiere azioni precise, coerenti e naturali. Ci consente di connetterci al nostro scopo e agire di conseguenza.

Lavorare al tuo Personal Branding di Coach ti esprime e realizza pienamente. È il dono più grande che puoi fare a te stesso, alla tua professione e a chi avrai l’onore di servire.

Che il viaggio verso l’espressione della tua autenticità abbia inizio!

Buona Lettura!

Serenella

 

L’Autrice

Coach, Trainer e Specialista di Personal Branding, formata al Corporate, Personal e Leadership Coaching, ho focalizzato il mio percorso sulla transizione professionale.

Prima Italiana membro di Career Directors International e Mentor Coach ICF, aiuto executives, manager, Coach, allenandoli a focalizzare, sviluppare, e raccontare efficacemente la propria identità, storia e visione professionale, offline e online.

Speakers Coach al TEDxTrento, da 20 anni all’Università degli Studi di Trento supporto giovani di oltre 40 nazionalità nella ricerca “del” lavoro. Appassionata di crescita personale, tecniche di Presenza e Mindfulness (formata al protocollo MBSR della University of Massachussets Medical School), alleno allo sviluppo professionale con un approccio che integri Benessere e una consapevole gestione delle proprie energie. Come mi ricarico io? Con la musica!

Da anni tengo la rubrica “Il Personal Branding del Coach” su CoachMag, il Magazine del Coaching e della Formazione.

Buona lettura!

SCARICA QUI L’ESTRATTO DELLO SPECIALE