Inchiesta Associazioni di Coaching: terza puntata

0

wood-cube-473703_1280Benvenuti nella nostra terza puntata dedicata all’Inchiesta Associazioni di Coaching!

Ma a che cosa serve una Associazione di Coaching? Una prima risposta ci giunge dall’analisi della Legge 4-2013 nella nostra rubrica “Legal Training”.

Le associazioni professionali possono, per esempio, collaborare all’elaborazione della normativa tecnica UNI relativa alle singole attività professionali: possono dunque partecipare ai lavori degli specifici organi tecnici e inviare all’ente di normazione i  propri  contributi nella fase dell’inchiesta pubblica.

Le Associazioni di Coaching potrebbero dunque assumere su di sé il compito di coordinare gli input dei singoli coach, dialogando per conto di questi ultimi con l’ente di normazione. Quali tra le Associazioni di Coaching italiane si stanno dedicando anche a questa attività? Sarà nostra cura comprenderlo e tenervi informati.

Nel frattempo, teniamo a ricordare che le Associazioni non sono qualificate a certificare la conformità dei singoli professionisti alla relativa norma UNI, ma possono promuovere esclusivamente la costituzione di organismi di certificazione della conformità per i settori di competenza.

E voi, appartenete a qualche Associazioni di Coaching, e per quale ragione? Scriveteci in Redazione: grazie al vostro aiuto renderemo questa Inchiesta sempre più utile a ciascuno di noi.

Arrivederci alla prossima puntata!

Schermata 2015-03-18 alle 12.08.41Teniamo a ricordare lo spirito che anima questa nostra Inchiesta, simile a quello che avete già incontrato nell’Inchiesta dedicata alle Scuole di Coaching, che ci accompagna da ormai quasi un anno.

Le Associazioni di Coaching in Italia sono più d’una, l’arrivo della legge 4-2013 è stata di impulso per la nuova costituzione di alcune di esse, e molti coach si chiedono quali siano le opportunità per appartenervi, o meno.

Il nostro intento è dunque la creazione del primo database ragionato delle Associazioni di Coaching presenti e operanti sul nostro territorio, portando al contempo chiarezza nella grande confusione ancora vigente relativa al tema delle certificazioni, delle normative in atto, e a tutto ciò che può riguardare la regolamentazione della nostra professione, indagandone come sempre i chiaroscuri e i punti virtuosi.

Presenteremo in ogni numero della rivista una Associazione di Coaching, fino a comprenderle tutte al compimento della nostra Inchiesta. Siamo a vostra disposizione, come sempre, per approfondimenti e segnalazioni che vorrete portare alla nostra attenzione. Buona lettura e grazie!

Cover CoachMag 24

 

Abbiamo presentato finora le seguenti Associazioni di Coaching: 

– nel numero 22, luglio 2015: AICP, Associazione Italiana Coach Professionisti

– nel numero 23, settembre 2015: ICF Italia, chapter italiano dell’International Coach Federation.

Presentiamo dunque in questo nuovo numero di CoachMag l’Associazione: EMCC Italia, European Mentoring and Coaching Council Italia

Per leggere il nuovo numero della rivista: CoachMag n.24

Share.

Leave A Reply