Inchiesta Scuole di Coaching: tutto ciò che c’è da sapere. Decima puntata

1

business-man-1031755_1920Ben arrivati cari lettori alla decima puntata della nostra Inchiesta dedicata alle Scuole di Coaching italiane: un percorso iniziato da ben 10 numeri della nostra rivista!

Sono 34 (su un totale di circa 100) le Scuole di Coaching da noi presentate ad oggi: ad ogni nuova puntata vi teniamo aggiornati attraverso questa pagina introduttiva e presentandovi tre schede approfondite relative a tre diverse Scuole, che trovate nelle prossime pagine.

Avete notato come la lunghezza delle singole schede subisca delle variazioni anche notevoli tra una scuola e l’altra?

Perché questo avviene e come ci regoliamo?

Le schede che leggete in ogni puntata nascono da un modello che abbiamo creato, identico per tutte le Scuole, dall’inizio dell’Inchiesta ad oggi. Modello che desidera analizzare nelle sue voci ogni aspetto utile ai coach, ai potenziali corsisti/futuri coach e ai coachee nella scelta della loro scuola di riferimento.

Abbiamo creato queste schede partendo dalla nostra esperienza personale, e ascoltando i consigli di tutti voi. Continuate a inviarci i vostri suggerimenti: saranno sempre ben accolti e potremo migliorare grazie al vostro contributo!

Ciascuna scheda viene dunque da noi affidata nella sua compilazione al principale referente di ogni Scuola di Coaching. Di come a volte sia difficile, quando non impossibile, entrare in contatto con alcune Scuole, abbiamo già raccontato. Così come continueremo a ringraziare la grande disponibilità e accoglienza che riceviamo in pressoché la massima parte delle altre Scuole di Coaching italiane.

Lasciamo solitamente liberi i referenti nella compilazione di quasi tutte le voci delle schede, affidandoci alla loro buona volontà nel comunicare nel migliore dei modi la loro metodologia, mantenendo al contempo la massima trasparenza e oggettività.

Verifichiamo sul campo il più possibile la veridicità delle informazioni che ci vengono inviate, e come avrete letto seguendoci, veniamo spesso contattati da corsisti che desiderano far conoscere la loro esperienza (non sempre positiva) con alcune scuole.

Interessanti anche i casi di quelle scuole che ci garantiscono l’invio di tutte le informazioni necessarie alla compilazione della scheda, non inviandoci poi però di fatto alcuna informazione, nonostante i numerosi solleciti.

Così come alcune voci vengono volutamente lasciate in bianco nella loro compilazione: a questo si riferisce la dicitura “dato non pervenuto” che vedete saltuariamente comparire. “Dato in corso di aggiornamento” indica invece la volontà da parte della Scuola di fornire una informazione, della quale però non è ancora completamente in possesso.

Lo zelo e la passione con la quale la maggior parte delle schede vengono compilate salta all’occhio a noi in Redazione, come senz’altro a voi che ci leggete.

Continueremo a scendere in profondità nell’esplorazione del nostro mercato, certi che le Scuole di Coaching stiano cogliendo da questo confronto nuove opportunità di sviluppo.

Grazie della vostra attenzione e alla prossima puntata!

Schermata 2015-03-18 alle 12.08.41Ci teniamo a ricordarvi ancora una volta scopo e metodo che ci accompagnano nella nostra Inchiesta. Numero dopo numero, CoachMag dà spazio nella sua Inchiesta all’analisi del vasto, poliedrico, spesso confuso panorama italiano delle Scuole di Coaching.

Giorno dopo giorno, in Italia, il numero dei coach aumenta.
Uno dei percorsi (non l’unico) più classici per dirsi coach è appunto quello di frequentare una scuola a questo dedicata.

Stiamo dunque contattando tutte le Scuole di Coaching esistenti in Italia, e che si dichiarino tali, che siano presenti sul mercato. Tutte le scuole che propongano corsi, e abbiano al loro attivo degli allievi. Contattate una per una per annunciare il loro essere protagoniste di questa ‘rubrica speciale’.

 

Il nostro intento è la creazione del primo e più completo database ragionato delle Scuole di Coaching italiane, nel quale chiunque si avvicini al Coaching, per passione, approfondimento o lavoro, possa trovare un punto di riferimento preciso, chiaro, neutro e sempre aggiornato. Ve le presenteremo tutte, nessuna esclusa, e sarà a voi lettori lasciata ogni considerazione di valore e di eventuale scelta in merito.

Abbiamo presentato finora le seguenti scuole di Coaching: cover CM26

– nel numero 17, settembre 2014: StudioVinci Scuola di Coaching; Prometeo Coaching; Master in Coaching di Accademia della felicità; Master in Coaching di Ekis Coaching; Scuola di Coaching Ericksoniano del Milton H. Erickson Institute

– nel numero 18, novembre 2014: Yucan Coaching Academy; GSO – The Forton Group, Leadership Coaching School; Professional Coaching School di Marina Osnaghi; Escuela Europea de Coaching Italia srl – EEC Italia srl; NLP ITALY Coaching School

– nel numero 19, gennaio 2015: Asterys Lab, Scuola GrowBP, Extraordinary

– nel numero 20, marzo 2015: Accademia dei coach, Erickson International, TCP Italy

– nel numero 21, maggio 2015: Certified Mental Coach Italia, INCOACHING®, Fedro school of coaching and mentoring

– nel numero 22, luglio 2015: Centro Universitario Internazionale, Scuola di Coaching Esperienziale e Menslab s.r.l – Coaching &Training.

– nel numero 23, settembre 2015: Scuola di Coaching ISI-CNV, Scuola di Coaching Oceano Sintesi e SCOA -The school of coaching.

– nel numero 24, novembre 2015: Future Coaching Academy, Studio Trevisani Consulting, Coaching University

– nel numero 25, gennaio 2016: HRD Roberto Re Leadership School, International Coach Academy, PLS Coaching

Presentiamo ora nel numero 26, marzo 2016, altre tre Scuole di Coaching, in particolare: U2Coach, PNL e Coaching, Scuola per SuperCoach

Per leggere il nuovo numero della rivista: CoachMag n.26

 

Share.

1 commento

  1. Io sto frequentando a Milano un corso fantastico e sarò coach il mese prossimo! La scuola è di Mario Catarozzo in collaborazione con KaraKter di Roma

Leave A Reply